fbpx
Menu Chiudi

Pro e contro degli infissi in legno a Parma

La domanda più frequente di una ristrutturazione è: cambio o non cambio le finestre? Di certo installare dei nuovi serramenti è un’ottima soluzione per abbassare i costi delle bollette e per migliorare il comfort abitativo della nostra casa. La spesa è piccolo investimento iniziale che però vi farà risparmiare e dare un piccolo contributo alla lotto contro l’inquinamento atmosferico. Inoltre non tutti sanno che, se si tratta di una sostituzione e se i serramenti hanno degli adeguati valori di trasmittanza termica, l’intervento può beneficiare della detrazione fiscale del 65%.

Se avete bisogno del consiglio degli esperti del settore, l’ installazione di infissi a Parma con Ediltre Erre prevede un’assistenza al cliente dall’inizio alla fine della vita del prodotto.

La seconda domanda più frequente è: quale materiale devo scegliere per gli infissi nuovi? Per quanto riguarda gli infissi in legno si tratta delle finestre per eccellenza. Il legno è infatti il materiale principe dei serramenti ed è anche stato l’unico materiale utilizzato per secoli. Oggi concorre con molti altri materiali sicuramente per gli aspetti economici e per le caratteristiche manutentive. I vantaggi di questo materiale stanno delle sue proprietà isolanti sia dal punto di vista termico che acustico e nella sua vita utile molto lunga. I lati negativi delle finestre in legno invece riguardano la loro manutenzione che prevede costi più alti rispetto a quelli in alluminio o pvc. Infatti, nonostante i trattamenti chimici e le finiture con vernici resistenti, dopo qualche anno sarà inevitabile qualche intervento di manutenzione per preservare le caratteristiche di impermeabilità del legno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *